Lui è stato eletto proprio per questo Francesco, l’eresia al potere...

Intervista di Mons. Antonio Livi Intervista concessa il 2 maggio 2018 da Mons. Antonio Livi alla rivista «The Wanderer», e pubblicata il 3 maggio.   La trascrizione...

Testimonianza di Mons. Carlo Maria Viganò

Pubblichiamo la lettera aperta redatta da Mons. Carlo Maria Viganò, ex Nunzio Apostolico negli Stati Uniti, il 22 agosto 2018; resa pubblica a Roma il 25 agosto 2018. La lettera, intitolata “Testimonianza”, denuncia aspetti importanti dello scandalo degli abusi sessuali commessi da prelati della gerarchia cattolica, compresa la responsabilità di Papa Francesco, di cui Viganò chiede le dimissioni. La lettera in formato pdf scaricabile

IL VERO VOLTO DI DON MILANI A CINQUANTANNI DAL SESSANTOTTO

Diamo la possibilità a tutti gli amici e ai lettori di www.soldatidelre.it di scaricare o leggere attentamente questo esaustivo saggio di Pier Luigi Tossani che l'Autore pubblicò per la venuta del Papa a Barbiana...invitando il Pontefice a non recarsi nei luoghi di don Milani.... Da questo libro esce un profilo del prete rosso assai differente dal "santino" che di lui hanno fatto i suoi apologeti cattocomunisti.

Viganò smentisce il vaticano sul caso Kim Davis. il Papa sapeva...

Nella campagna di denigrazione della persona dell’ex Nunzio negli Stati Uniti Viganò i giornalisti vicini ideologicamente, fisicamente e finanziariamente al Pontefice regnante hanno cercato e cercano di spargere dubbi e insinuazioni sul suo operato. Uno dei casi utilizzati è stato quello di Kim Davis, la donna americana messa in prigione per non aver voluto – per ragioni di coscienza – firmare l’atto di matrimonio fra due omosessuali. Il Pontefice la incontrò nel suo viaggio negli Stati Uniti, e ne nacque una polemica. Ora monsignor Viganò fornisce a LifeSiteNews un documento scritto , corredato da un memorandum preparato allora per il Pontefice e i responsabili della Segreteria di Stato, in cui racconta come si è svolta la storia di Kim Davis, e smentisce (anche con un documento dell’epoca…) che il Pontefice e il Vaticano non fossero stati informati.

“Colpo di stato in nome del papa”. I rischi legati al...

Qualche giorno fa Stilum Curiae si è occupato di un incontro che il Pontefice regnante ha avuto con alcuni uomini politici sud-americani, di sinistra, con tema la situazione di Ignazio Lula, l’ex presidente del Brasile condannato per corruzione in due gradi di giudizio nel suo Paese. I contenuti dell’incontro e alcune dichiarazioni del Pontefice sulla “persecuzione” che Lula starebbe subendo sono stati resi noti, e non smentiti, per scritto, da alcuni dei protagonisti.

Medjugorje: A. Sandri spiega metodo e contenuto dell’analisi critica di D....

di Andrea Sandri   Il 13 novembre 2017 a Lugano presso la Facoltà Teologica e, il giorno successivo, a Seregno, presso la Sala Civica “Monsignor Gandini”,...

Intervista al prof. Roberto de Mattei sulla crisi della Chiesa

Riportiamo la versione italiana di un’intervista della giornalista Maike Hichson al prof. Roberto de Mattei apparsa sul sito Onepeterfive dell’11 dicembre 2017 (https://onepeterfive.com/interview-roberto-de-mattei-discusses-the-escalating-church-crisis/). MH: Molti cattolici in tutto...

NERI CAPPONI UN ESEMPIO DI FEDELTA’ ALLA DOTTRINA E ALLA FEDE...

  Il Direttore, il Condirettore con i collaboratori di "Soldati del Re" e gli amici della Comunione Tradizionale annunziano con dolore la scomparsa del Conte...

Alla messa della fraternità della FSSPX si può assistere! Risposta del...

Risposta del Giovane canonista Guido Scatizzi Commento l'articolo di Aleteia per amor di verità e per fedeltà alla storia Il testo è costruito in maniera confusa:...

FIRENZE 28 NOVEMBRE PRESENTAZIONE DEL LIBRO : CAMBIO DI PARADIGMA...

Le espressioni “cambio di paradigma” e “rivoluzione culturale”, con cui si vuole auto-definire il pontificato di Francesco, indicano l’idea di una radicale trasformazione.

Articoli Recenti

Piaccia o no, questa è la nostra Rivoluzione Culturale. (Si chiama democrazia)

Quella che fa incattivire gli europeisti e contro cui mobilitano tutte le loro armi lecite e illecite – è la nostra Rivoluzione Culturale.  Il punto è che molte persone (ancora non abbastanza) hanno fatto la Scoperta del Secolo

Thomas e Kate: Alfie noi ti amiamo

Riportiamo integralmente la testimonianza che Thomas ha fatto ad Atreju 2018, per la quale ringraziamo profondamente Steadfast Onlus!!   Salve a tutti. Mi chiamo Thomas Evans. Sono il...
XXXII Convegno della Tradizione Cattolica, della “Fedelissima” Civitella del Tronto (Prenotazioni)

XXXII Convegno della Tradizione Cattolica, della “Fedelissima” Civitella del Tronto (Prenotazioni)

Presso la "Fedelissima" Civitella del Tronto si terrà il XXXII Convegno della Tradizione Cattolica. Tutti gli amici e coloro che si ispirano ai valori...

Don Milani, un cattivo maestro

È cominciato in anticipo e in modo imbarazzante il ricordo di don Lorenzo Milani, il mistico parroco della Barbiana, a cinquant’anni dalla sua morte.

Viganò smentisce il vaticano sul caso Kim Davis. il Papa sapeva e ha approvato,...

Nella campagna di denigrazione della persona dell’ex Nunzio negli Stati Uniti Viganò i giornalisti vicini ideologicamente, fisicamente e finanziariamente al Pontefice regnante hanno cercato e cercano di spargere dubbi e insinuazioni sul suo operato. Uno dei casi utilizzati è stato quello di Kim Davis, la donna americana messa in prigione per non aver voluto – per ragioni di coscienza – firmare l’atto di matrimonio fra due omosessuali. Il Pontefice la incontrò nel suo viaggio negli Stati Uniti, e ne nacque una polemica. Ora monsignor Viganò fornisce a LifeSiteNews un documento scritto , corredato da un memorandum preparato allora per il Pontefice e i responsabili della Segreteria di Stato, in cui racconta come si è svolta la storia di Kim Davis, e smentisce (anche con un documento dell’epoca…) che il Pontefice e il Vaticano non fossero stati informati.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!