Editoriali

Duecentocinquanta firme della Tradizione da inviare all’Onorevole SALVINI

Soldati del Re ha raccolto duecentocinquanta firme di personaggi della Tradizione che verranno inviate all'Onorevole MATTEO SALVINI affinché voglia rivedere la sua posizione riguardo al finanziamento di Radio Radicale e, conseguentemente, dell'immondo partito dei radicali e di +Europa (noi ne vorremmo meno, molto meno)...ricordando che i radicali italiani, anche attraverso la radio foraggiata dal nostro governo, sono stati i paladini di tutte le battaglie che hanno provocato, addirittura, un "cambiamento genetico" della nostra società: aborto, eutanasia, droga libera, matrimonio sodomitico,...

Firma la PETIZIONE per fermare i finanziamenti a Radio Radicale

Egregio Senatore Matteo Salvini, i sottoscritti, elettori attuali o potenziali della Lega, si rivolgono a Lei, quale leader del partito che ha suscitato tante speranze di liberazione dell’Italia dal giogo sinarchico dell’eurocrazia di Bruxelles e di Francoforte, sotto il profilo economico, della sovranità nazionale, della difesa dei confini, dell’invasione fintamente pacifica dei clandestini, della cultura e, non ultimo, dei valori. La Lega, il 13 giugno scorso, ha votato in Commissione alla Camera l’emendamento al Decreto Crescita del Partito Democratico,...

RADIO RADICALE – Breve storia di quanto l’avete pagata, contribuenti.

Tratto da: Maurizio Blondet Bastava ascoltare le  centinaia di voci  di potenti che, a richiesta di Radio Radicale,   si sono appellati  – su Radio Radicale –  per la  continuazione della  stessa medesima radio a spese pubbliche per capire  che questa radio “è”  il POTERE.   Le Pouvoir.  Quel potere senza nome e  nello stesso tempo mainstream, che congegna le campagne internazionali di cui RR (e il partito radicale) è l’esecutore di successo:  dall’aborto all’eutanasia  fino alla droga libera  alla...

LA CROCIATA DELL’ABATE BENEDETTINO BERNARDO GIANNI CONTRO MATTEO SALVINI

"E' una sconcezza. Irrispettosa verso la fede, la Chiesa, la costituzione. Utilizzare quei simboli e la tradizione cattolica per dividere, è veramente sconcertante(...) si tende a smaltare di presunta religiosità un vuoto di ideali, di profezia e di senso della politica. C'è bisogno di brandire queste cose per occultare un vuoto reale. E' la sottocultura della paura, che alimenta queste tendenze" Parola di Prete Gianni, che non è il personaggio del "Guerin Meschino" o de "L'Orlando Furioso" che...

IL NUOVO SQUADRISMO CATTOCOMUNISTA: NAPALM SULLA LEGA E SU SALVINI – AL ROGO PUCCI CIPRIANI E MATTEO GOZZI

"Non ho mai giudicato la Fede di nessuno perché chiuque può avere una Fede più grande della mia...Mai dichiarata una cosa del genere (ovvero di non votare per per Salvini, n.p.c) non è nel mio stile(...) ciascuno voti secondo la propria antropologia. Ma quello che chiedo è che tutti vadano a votare perché chiunque vinca queste elezioni ... sarà debole se non arriverà al 40 -50%" (Cardinale Gualtiero Bassetti - Presidente della CEi - Intervista a Vatican Insider pubblicata il...

Civitella del Tronto

Grande Successo XXXII Convegno della “Fedelissima” Civitella del tronto. PER IDDIO...

Ogni anno negli ultimi tre giorni della seconda settimana di marzo, si rinnova - e sempre con l'entusiasmo di un tempo...

UN MESSAGGIO DELL’ONOREVOLE FABRIZIO DI STEFANO SUL CONVEGNO DELLA TRADIZIONE CATTOLICA...

Siamo giunti alla XXXII edizione dell'Incontro della Tradizione della "Fedelissima" Civitella del Tronto. Non finirò e non finiremo mai di ringraziare l'amico Pucci che...

NEL RICORDO DEI MARTIRI DELLA TRADIZIONE IL XXXII INCONTRO DELLA “FEDELISSIMA”...

      Carissimi amici, siamo lieti di annunziarvi che, anche quest'anno, si svolgerà il XXXII Incontro della Tradizione Cattolica presso la "Fedelissima" Civitella del Tronto nella seconda...

Folklori e Tradizioni

Antirisorgimento e Insorgenze

Storia

Chiesa

EMILIA: IL PD FORZA PER LA LEGGE CHE RENDERE REATO “l’OMOFOBIA”....

Fonte: Marco Tosatti In Emilia Romagna quella che è stata a buona ragione definita una legge liberticida “Contro le Discriminazioni” è passata in...

Civitella del Tronto

Edicola

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!