Cari amici,
come avevamo previsto, su Salvini e sulla Lega si è scatenato e si sta scatenando l’inferno: si è mossa la Magistratura, si sono mossi i Centri sociali (a Firenze addirittura il Sindaco comunista Nardella ha invitato alla contestazione la cittadinanza) che nella Città del Fiore hanno attaccato la polizia, non parliamo della stampa formata da un branco di “pennaruli” di un servilismo ributtante…si sono mossi i “salotti televisivi” di Lerner, Littizzetto, Flores, Formigli, Fazio e via di seguito, si è mossa l’anima animalesca del M5S e quella massonica di Forza Italia (Berlusconi ha avuto l’ardire di indicare Draghi della BCE come futuro capo del governo) infine si è mossa la pretaglia e la sagrestaneria neomodernista (i servi sono, in genere, più velenosi dei padroni) , si sono mosse le coop. bianche e rosse e le varie Caritas (Martini a Firenze non vi dice niente?) che con la chiusura dei porti alle mafie schiaviste delle ONG hanno ridimensionato i loro immensi guadagni ( “rendono più gli immigrati che la droga” sentimmo in un’intercettazione di “Roma capitale”), soprattutto si sono mossi i “clienti”, ovverosia coloro che sono vissuti ai limiti del clericalismo cattocomunista o doroteo e che , pur essendosi accaparrati prima posti e prebende per i “famigli” (figli, figliastri, nipoti, mogli, sorelle etc) hanno ora il terrore che qualcosa cambi…ma, ricordatevi, “cane non morde cane” e dunque abbiamo assistito a un’infiltrazione “massonicomondialista” in tutti i partiti : da destra a sinistra….il comizio di Salvini a Milano, per tutti noi, è stato un felice momento di gioia: in un mondo paganizzato il nostro Vicepremier ha esclamato : “Affido il mio Paese e la mia vita al Cuore Immacolato di Maria”…parole che hanno madato su tutte le furie il pretume rosso che, si sa – come il diavolo dell’inferno – si infuria al solo sentir nominare il nome di Maria che schiacciò la testa al Serpente, ovvero al “non serviam” al peccato primo, l’orgoglio.
Noi, modestamente indichiamo qui alcuni nomi – senza disprezzare o sottovalutare gli altri – sui quali potrete contare per la difesa di quelli che il Santo Padre Benedetto XVI definì “valori non negoziabili” a cominciare dal Diritto alla Vita dal concepimento alla morte naturale. Le persone che vi presentiamo restano fedeli alla Tradizione perenne della Chiesa.

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

ELEZIONI EUROPEE ITALIA CENTRALE (TOSCANA – UMBRIA – MARCHE – LAZIO (scheda rosa)

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

Per Fratelli d’Italia
Federica Picchi

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

PER IL COMUNE DI FIRENZE APPOGGIAMO IL CANDIDATO SINDACO UBALDO BOCCI
PER VOTARE UBALDO BOCCI SI SI PUO’ VOTARE PER LA LEGA, FRATELLI D’ITALIA , O LE LISTE CIVICHE IN APPOGGIO AL CANDIDATO SINDACO .

PER LA LEGA AL COMUNE DI FIRENZE
SANTINO DI SABBIONETI  va messo il simbolo della lega barrato con accanto sabbioneti

Ringrazio di cuore per essere stato inserito in questo gruppo di cui condivido tutto. Da Docente Universitario mi sforzo da tempo di rendere testimonianza con la vita e con le opere, per quanto posso secondo i talenti che mi sono stati donati, in un ambiente certamente non favorevole. Sono il contrario dello zoon  politikon di cui parlava Aristotele, ma credo che si debba far violenza alle proprie inclinazioni e alle proprie idiosincrasie  caratteriali, non sempre commendevoli, per portare avanti principi e valori che non sono di questo mondo ma che in questo mondo dovrebbero già adesso trovare cittadinanza. Per questo mi sono avvicinato alla Lega di Salvini , e sono adesso candidato al Consiglio Comunale di Firenze. Mi chiamo MARCO SABBIONETI , insegno Storia del Diritto Medievale e Moderno e Diritto Romano presso il dipartimento di Scienze Giuridiche di Firenze.

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

Dunque barra il simbolo della Lega e scrivi   SABBIONETI
Eventualmente puoi agiungere come seconda preferenza solo il nome di un candidato donna (consigliamo Manuela Forlani)

PER FRATELLI D’ITALIA AL COMUNE DI FIRENZE 

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

LISTA CIVICA FIRENZE BOCCI SINDACO

TANTURLI
GRASSI

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.
26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

PER IL COMUNE DI BORGO SAN LORENZO

PER IL COMUNE DI BORGO SAN LORENZO

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

Sono Francesco Atria e mi presento come Consigliere Comunale a Borgo San Lorenzo, nella lista della Lega che appoggia, come Sindaco, il dr. Luca Margheri.Ho ventiquattro anni e sono stato dal 2015 al 2018 nel IX Reggimento Paracadutisti d’Assalto Col Moschin , sono fidanzato e, in attesa di sposarmi, alla ricerca del primo impiego.Mi onoro di essere cattolico e di appartenere alla Comunione Tradizionale e, in caso di elezione, mi impegno fin da ora a difendere, nella Istituzione Comunale, la sicurezza della persona e della casa e a difendere la vita dal concepimento fino alla morte naturale, aiutando la famiglia uomo-donna e impegnandomi anche a contrastare l’educazione gender nelle scuole.Non avendo altri mezzi per farmi conoscere ringrazio sentitamente gli amici che mi hanno dato la possibilità di pubblicare questa pagina e invito i cittadini borghigiani che condividono le mie istanze a votarmi mettendo una croce sul simbolo della Lega e a scrivere accanto ATRIA tenendo presente che votando così si vota anche Luca Margheri come sindaco.Mi fa piacere annunziarvi che, dopo lo splendido comizio di Matteo Salvini a Milano, da ora in poi, quello del nostro “Capitano”, sarà anche il mio motto : “Affido il mio Paese e la mia vita al Cuore Immacolato di Maria”

Per il comune di Certaldo appoggiamo il candidato sindaco DAMIANO BALDINI (Si vota Lega scrivendo Giannoni)

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

PER IL COMUNE DI CECINA ELEZIONI AMMINISTRATIVE SI APPOGGIA IL CANDIDATO SINDACO PAZZAGLIA

VOTO LEGA CON PREFERNZA GASPERINI

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

Un appello a tutti i nostri amici : Lorenzo Gasperini per noi oltre a un grande amico e un collaboratore fedele, è un “investimento per il futuro” : cerchiamo di aiutarlo e di sostenerlo anche telefonando ad amici e conoscenti chiedendo di votare per un uomo di grande fede e cultura, per un politico serio e coerente, per un cattolico fedele alla Tradizione : “Tradidi quod et accepi”. Vi trasmetto ciò che ho ricevuto. E che la Madonna ti sia sempre al tuo fianco, caro Lorenzo!

PER IL COMUNE DI BERGAMO SI VOTA LEGA DANDO LA PREFERENZA A FILIPPO BIANCHI

26 Maggio si vota per una Europa Cristiana, tutti i nominativi delle persone fedeli alla Tradizione città per città.

ECCO CHI SOSTIENE QUESTI CANDIDATI!

Ascanio Ruschi – Giurista – Condirettore di “Soldati del Re”

Cristina Siccardi – Storica – Scrittrice

Pucci Cipriani – Giornalista, Direttore di “Controrivoluzione”

Carlo Manetti – Giurista e Storico – Direttore di Europa Cristiana

On. Fabrizio Di Stefano

Giovanni Tortelli – Docente Universitario

Domenico Del Nero – Docente di Latino e Greco nei Licei

Stefano Gizzi – Storico – Collaboratore di “Controrivouzione”

Marco Fabrizio – Paracadutista

Francesco Tosi – Web Designer – co-fondatore “The Debater”

Europacristiana.com

Sessantottodellachiesa.it