Tratto da Radio Roma Libera

La dissoluzione giovanile è un chiaro segno del fallimento della cultura moderna.